Nato a Roma il 6 giugno 1960.
Dopo aver frequentato la facoltà di lettere classiche all’Università La Sapienza di Roma dal 1974 frequenta i corsi dell’Istituto Superiore di studi ebraici.
Di Castro ha sviluppato nel corso della sua vita professionale significative esperienze nella gestione aziendale e delle organizzazioni complesse con particolare riferimento ai settori dell’import export, dello sviluppo delle relazioni commerciali, del management e del public affairs. Quest’ultima attività viene sviluppata in particolar modo nell’ultimo decennio di attività – in coerenza alla forte passione civile, alla competenza nelle tecniche negoziali e comunicative – che lo porta a distinguersi per il conferimento e l’espletamento di importanti incarichi in ambito pubblico e privato. In tal senso si menzionano la Presidenza della Comunità Ebraica di Roma (1997-2000), la Presidenza del Benè Berith (Associazione ebraica internazionale dal 2004), la Vicepresidenza di Altaroma (2007-2011), la Direzione delle relazioni esterne del gruppo Argol spa.
Attualmente è segretario generale della Fondazione Biomedica Foscama e svolge attività di consulente di direzione quale esperto di relazioni istituzionali a favore di organizzazioni profit e non profit in ambito nazionale ed internazionale.