Da oltre ottanta anni, il nome di Cinecittà evoca il nesso strettissimo che lega Roma al mondo del cinema. Un mondo affascinante e variegato, fatto di divi e jet-set, di mondanità, scenari fantasmagorici, folle inneggianti, ma anche di maestranze e tecnici, di aziende e interessi economici, di mille attività imprenditoriali che costituiscono uno straordinario indotto per la economia della città. Il cinema, mentre trovava a Roma straordinaria ospitalità  e  ne diventava un ennesimo elemento di richiamo e di suggestione, si è imposto come importante industria. A partire da quel 1937 quando nella periferia orientale di Roma si pose la prima pietra della Città del Cinema.

Nella prossima cena di Iter Per Roma ripercorreremo il lungo cammino di Cinecittà e dell’attività cinematografica a Roma. Ma parleremo anche del presente, e soprattutto del futuro. Di come Cinecittà ancora oggi costitusca un’istituzione di primissimo piano per la cultura, l’economia e il costume romani, una grande risorsa per il rilancio della nostra città.

Ci aiuterà, in questo excursus, il Presidente e Amministratore delegato dell’Istituto Luce Cinecittà, Roberto Cicutto, nostro ospite d’onore.

L’appuntamento è per giovedì 14 giugno, alle ore 20, nella sede di Per Roma in via Nazionale 66.

Le cene di ITER-PER ROMA 

A cura di Marco Ravaglioli e Simone Ferrari

Quota di partecipazione per i soci di Per Roma e di Iter: 30 euro (35 euro per gli accompagnatori). 

Prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili, si prega confermare a:  segreteria@perroma.org   o tel. 06-69310593